Come la tecnologia può aiutare a combattere i cambiamenti climatici

clima tecnologia
Share on Social

Come la tecnologia può diventare un’alleata per combattere il climate change e salvare il pianeta?

Una premessa è necessaria per spiegare perché l’avvento delle tecnologie è stato fondamentale per cambiare la storia.

Ritengo ci siano 3 momenti importanti della nostra storia dove grazie all’impiego di strumenti, attrezzature ed altre invenzioni umane è avvenuto un importante cambiamento:

1.   L’elettricità con la prima lampadina realizzata da Edison nel 1880;

2.   L’invenzione del primo computer da parte di Alan Turing nel 1941 

3. Il dialogo tramite i digital media;

Perchè hai scelto questi come momenti chiave della tecnologia?

Il primo key point è l’elettricità poichè ha permesso all’uomo di affinare conoscenze e abilità in modo continuativo.

L’uso della corrente elettrica invece di una candela garantisce la capacità di studiare e approfondire il sapere con performance migliori e per tempi più lunghi.

La vita umana diventa meno stancante e avere meno stress offre migliori risultati in campo scientifico.   

Il secondo punto chiave per testimoniare l’importanza della tecnologia riguarda Alan Turing con la creazione del primo computer poiché ha avuto un ruolo preminente nel salvare persone durante la seconda guerra mondiale.

Il progetto “Enigma” a cui lavorava è stato in grado di intercettare e tradurre i messaggi dei tedeschi e grazie alla cifratura delle chiavi ha salvato circa 14 milioni di persone della flotta britannica.

Infine, il terzo key point sono prima i mass media e poi gli strumenti di comunicazione digitale in quanto hanno permesso di portare la conoscenza nel mondo e unire popoli di diverse nazioni e persone un tempo lontane.

Questi mezzi di comunicazione sono fondamentali nel processo di lotta al cambiamento climatico e hanno contribuito alla condivisione del messaggio di Greta Thunberg per l’ambiente e alla creazione dei Fridays for Future per sensibilizzare le persone riguardo alla sostenibilità ambientale.

Inoltre, hanno permesso maggior consapevolezza riguardo le drammatiche conseguenze di azioni sconsiderate e la diffusione degli orribili crimini compiuti dall’uomo. 

Dopo la premessa sulla rilevanza storica della tecnologia per l’uomo, ora è giunto il momento di capire come sfruttare i vantaggi che ci offre per la salvaguardia dell’ambiente.

Coniugare tecnologie e sviluppo sostenibile: da dove partire?

L’Agenda 2030 dell’ONU sullo Sviluppo Sostenibile sarà il nostro punto di partenza per la ricerca e lo studio dell’applicazione delle nuove tecnologie digitali in campo green.

In questo blog post affronteremo i primi punti dell’agenda che riguardano povertà zero e fame zero, cioè porre fine ad ogni forma di povertà nel mondo vuol dire:

  1. Raggiungere la sicurezza alimentare
  2. Migliorare la nutrizione 
  3. Promuovere un’agricoltura sostenibile.

Questi temi sono correlati tra loro poichè quando abbiamo di che mangiare riusciamo a vivere in condizioni dignitose.

Il lavoro è fondamentale per assicurare i servizi quotidiani della nostra comunità come il cibo, l’acqua, i vestiti, la casa.

In tal senso ho visto cosa significa vedere chi è senza una casa ed in situazioni difficili di estrema povertà.

Ho partecipato insieme ad amici ad un evento Start2inspire della piattaforma Start2impact dove abbiamo donato pasti caldi, acqua e sorrisi ai senzatetto della Stazione Garibaldi di Napoli.

Al fine di rendere migliore la loro giornata e condividere il messaggio di dedicare almeno una giornata simbolica per far riflettere e pensare a chi è in difficoltà e lotta per sopravvivere ogni giorno.

Start2inspire, piccoli gesti per migliorare il mondo

Ora scopriamo insieme come la tecnologia può aiutare a combattere il climate change ed apportare soluzioni in base ai principi dell’Agenda 2030 dello Sviluppo Sostenibile.

Come ridurre la povertà e creare lavoro green per combattere la fame nel mondo?

Per combattere la fame nel mondo donare un appezzamento di terreno agricolo alle persone in difficoltà tramite piattaforme di raccolta fondi come GoFundMe è una ottima idea.

Infatti, imparare a coltivare è semplice grazie a numerose app e siti web che vengono in nostro aiuto.

Per esempio, con il sito Coltivazionebiologica.it possono apprendere le nozioni fondamentali per praticare agricoltura biologica e godere dei loro prodotti genuini frutto del loro lavoro quotidiano a costo zero.

In questo modo le persone povere potranno successivamente pensare di inserirsi nel mondo lavorativo nel settore agricolo o sognare una vita diversa senza la paura di non riuscire a sopravvivere.

Nel mercato del lavoro sarà fondamentale conoscere le nuove tecnologie che serviranno per creare nuovi posti di lavoro quali:

1.   Lo studio della programmazione e l’intelligenza artificiale poiché risulteranno utili in tanti campi di applicazione come l’uso di robot impiegati nel recupero delle scorie nucleari dalle centrali.

2.   Il digital marketing e il design per sensibilizzare l’opinione pubblica e mostrare al mondo come le aziende lavorano per salvaguardare il mondo sulla scorta del Corporate Social Responsibility.

3.   La blockchain per il rispetto di regole che vengono spesso infrante come l’errato smaltimento dei rifiuti o la tutela dai roghi nel paesaggio.

4.   La realtà virtuale per mostrare un mondo migliore a chi soffre per malattie terminali

5.   Le startup sociali per migliorare la vita di tutti i giorni in modo green

Tutte queste discipline sono fruibili sulla piattaforma di start2impact e creeranno numerosi posti di lavoro green.

Come possiamo creare aziende e industrie sostenibili?

Un’industria è sostenibile se adotta prodotti naturali o da fonti fossili provenienti da materie prime riciclate e che comportano emissioni zero per l’ambiente.

Bwb Conforma è una azienda che si occupa di fornire consulenze per la transizione sostenibile e offrire servizi green alle imprese.

Gli strumenti di stoccaggio della CO2 sono uno strumento tecnologico che rappresenta il futuro di molte aziende.

Grazie a questi sistemi i prodotti derivati da fonti fossili come il petrolio si potranno filtrare e ridurre l’inquinamento da sostanze tossiche in fabbriche con operai.

Conclusione

Importante come gli altri obiettivi dell’Agenda 2030 è agire per il clima e promuovere azioni collettive per il cambiamento climatico.

In questo blog post vi ho mostrato come la tecnologia può essere d’aiuto per combattere i cambiamenti climatici.

Tuttavia, se non abbiamo solide basi tecnologiche non possiamo cambiare il mondo. Perciò vi consiglio di partire dallo studio su Start2impact.

Cos’è start2impact?

Start2impact è una piattaforma web che permette di studiare tutte le principali materie di innovazione tecnologica del presente e del futuro.

Potrai conoscere prima degli altri i mondi della blockchain, VR, intelligenza artificiale ed approcciare materie come programmazione, design e digital marketing passando in modo veloce dalla teoria alla messa in pratica del tuo lavoro.

Sviluppare con i tuoi amici idee innovative per l’ambiente che potranno sfociare nel progetto del percorso di studio Startup.

Inoltre potrai partecipare agli eventi Start2inspire per creare condivisione e valore con iniziative di carattere sociale.

Che aspetti?

Entra in start2impact approfittando del sconto 20% (utilizzando il codice INNOVATORE) oltre ai 7 giorni di prova gratuita e diventa tra i primi innovatori del world digital green.


Share on Social

0 comments on “Come la tecnologia può aiutare a combattere i cambiamenti climatici

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *